Migliori siti scommesse stranieri

I migliori tipster online del 2019

Cerchi tipster vincenti? I migliori tipster a pagamento? Tipster da seguire per le tue scommesse calcio? Oggi ti presentiamo alcuni dei migliori tipster italiani sia gratuiti, che a pagamento, con alte percentuali di profitto.

Se cerchi online un tipster scommesse, vieni subito sommerso da numerose proposte di abbonamenti, iscrizioni a pagamento, insomma, questa attività è diventata un po’ di moda. Per questo chiunque si intende un po’ di scommesse (ma non è detto), prova a vendere (o a regalare) i suoi pronostici.

Ma ragazzi, andiamoci piano prima di spendere soldi per seguire un tipster che si dichiara vincente. La percentuale di chi veramente resta costante e vincente nel tempo, è davvero bassa, più o meno il 5% di quelli in circolazione.

Tipster vincenti e non

Qual’è un tipster credibile? Quello che è capace di condizionare la quota di un bookmaker in base alle sue giocate. Se batte continuamente le quote di chiusura significa che è influente e probabilmente vincente sul lungo termine.

Cosa caratterizza invece un tipster poco affidabile? Diffidate di chi propone multiple, raddoppi e liste, la via giusta è sempre e solo giocare in singola e con le migliori quote.

Yield: cos’è?

Un altro dato imprescindibile che deve guidare la tua scelta di un tipster rispetto ad un altro è il cosiddetto yield. Si tratta di una percentuale che indica l’efficienza delle giocate, della strategia o di un determinato periodo. Quindi se uno yield è più alto di un altro non significa nulla, perché il dato va contestualizzato e interpretato.

Lo Yield si calcola in questo modo:
[(totale unità incassate – totale unità giocate)/totale unità giocate] x 100%
che diventa:
[Totale unità guadagnate/Totale unità giocate] x 100%

I tipster professionisti hanno uno yield compreso tra il 5% e il 15%, se qualcuno spara più alto, probabilmente non è credibile o comunque bisogna tener conto di altri fattori:

  • il numero di scommesse
  • il volume di unità giocate (denaro impiegato)
  • la quota media
  • il campionato di riferimento
  • il tempo di osservazione

Più lungo è il tempo di osservazione e alto il numero delle scommesse, e più reale sarà il dato di riferimento. In poche parole: se vuoi vincere abbastanza devi rischiare di perdere abbastanza.

Tipster a pagamento e gratuiti

Veniamo quindi al nocciolo della questione, e ai nomi di questi fatidici tipster calcio. Per verificare il loro operato ci siamo basati sull’ottima piattaforma Blogabet.

Nel sito puoi filtrare i tipster in base alla nazionalità, lo sport, campionato, attività e molto altro. Noi abbiamo selezionato i 10 migliori tipster italiani, che sono:

  • Personal Diary: attivo dal 2014, Yield 14% su 16549 pronostici
  • Betonlybet: attivo dal 2013, Yield 1% su 20775 pronostici (abbonamento 25 euro al mese)
  • Inside_world: attivo dal 2014, Yield 11% su 886 pronostici (attualmente inattivo)
  • Edward 1000: attivo dal 2016, Yield 23% su 1394 pronostici (attualmente inattivo)
  • BetBrothers (città del vaticano): attivo dal 2015, Yield 7% su 932 pronostici
  • RedOnion: attivo dal 2017, Yield 23% su 1082 pronostici
  • D4rkness: attivo dal 2019, Yield 25% su 73 pronostici
  • Serie C: attivo dal 2013, Yield 36% su 201 pronostici
  • The Moralist (città del vaticano): attivo dal 2017, Yield 40% su 239 pronostici
  • Persevera: attivo dal 2014, Yield 14% su 1502 pronostici (abbonamento 49 euro al mese)

Tutti si possono seguire, qualcuno a pagamento e qualcuno gratuitamente, basta iscriversi alla piattaforma. In neretto quelli che secondo noi sono da tenere molto in considerazione.